BASE PER LA PASTA FATTA IN CASA – RICETTA

condividi sui tuoi social

La ricetta per la pasta fatta in casa

  • (per circa un chilo di pasta)
  • 2 tazze di farina (vedi nota sotto)
  • 1/2 cucchiaino di sale marino
  • 3 uova grandi

Per fare la pasta fatta in casa, come prima cosa unisci la farina e il sale. Forma la bocca di un vulcano al centro e aggiungi le tre uova. Inizia a mescolare le uova delicatamente, assorbendo la farina gradualmente ad ogni colpo. Alla fine formerai una pasta dalla consistenza abbastanza dura. Impasta il panetto per circa 8-10 minuti.

Se l’impasto della pasta fatta in casa dovesse risultare un po’ troppo secco, aggiungi 1/2 cucchiaino d’acqua. Se è troppo appiccicoso, cospargi con un po’ di farina. Se hai fatto il pane in precedenza, tieni presente che questo impasto sarà molto più “rigido”. Tuttavia, più a lungo lo si lavora, più liscio e più flessibile diventerà.

Quello che cerchiamo di ottenere, è un panetto dalla consistenza liscia e satinata. Una volta terminato, copri la pasta con un foglio di plastica e lasciala riposare per circa 45 minuti (questa fase di riposo è molto importante, poiché dà all’impasto il tempo di rilassarsi, altrimenti combatterai per tutto il tempo per tirare fuori qualche filo di pasta!).

Al termine del periodo di riposo, dividi l’impasto in quattro parti e forma un piccolo cerchio di pasta piatto. Fare passare il cerchio di pasta nella macchina per la pasta un paio di volte e poi aggiustare lo spessore gradualmente, finché si ottiene il foglio perfetto di pasta dorata.

Ad ogni passaggio, piegare la striscia di pasta in tre e ripassare nella macchina. Questo aiuta ad allineare i bordi. Ora che hai il tuo foglio di pasta dello spessore perfetto, passalo all interno del lato tagliente della macchina per ottenere degli spaghetti o delle fettuccine.

fatta in casa

condividi sui tuoi social

shares