Applicazioni per registrare le chiamate

condividi sui tuoi social

Registrare le chiamate sul vostro telefono può sembrare un lavoretto facile. In effetti, la maggior parte dei nuovi modelli di smartphone sono equipaggiati con almeno un’applicazione per registrare le chiamate. Non è però proprio così. Registrare una chiamata su uno smartphone è più complicato del previsto. sia su un dispositivo Android che su un iPhone.

REGISTRATORE DI CHIAMATE SU ANDROID

Per registrare le conversazioni è necessario scaricare un’applicazione di registratore di chiamate dal Google Play Store. Esistono parecchie app tra cui scegliere, come ad esempio Call Recorder o Automatic Call Recorder, tutte con recensioni abbastanza positive da parte degli utenti.

Buona parte di queste sono totalmente gratis e svolgono egregiamente il proprio lavoro, ma se si desidera qualche funzione in più (ad esempio come la sincronizzazione cloud) è possibile effettuare un upgrade della applicazione pagando pochi euro.

Parliamo dell’applicazione “Registratore Chiamate”. La versione inglese si chiama Total Recall.

  • Vai a Google Play Store e cerca Registratore Chiamate 
  • Installa l’applicazione
  • Avvia l’applicazione
  • Componi il numero di telefono che ti interessa e inizia una chiamata
  • Registratore Chiamate registra automaticamente la conversazione e si ferma quando si termina la telefonata
  • Torna all’applicazione, seleziona la conversazione e ascoltala di nuovo.
registrare

condividi sui tuoi social

shares